Sintesi

L’ALC riconosce in linea di principio ai cittadini svizzeri e a quelli dei Paesi membri dell’UE il diritto di scegliere liberamente dove lavorare e stabilire la propria dimora nel territorio degli Stati contraenti.

Sviluppi

Dalla sua entrata in vigore, l’ALC è stato progressivamente esteso ai nuovi Stati membri dell’UE e sviluppato ulteriormente; i periodi transitori sono disciplinati con contingenti e una clausola di salvaguardia.

Criteri d'ammissione

Per l’ammissione di lavoratori stranieri la Svizzera applica un sistema duale che prevede una distinzione tra cittadini UE/AELS e cittadini di Stati terzi.

Ruoli e competenze

La ripartizione delle competenze tra Confederazione e Cantoni è disciplinata in modo chiaro.

Votazioni

Ogni estensione dell’AFC a nuovi Stati membri dell’UE può essere sottoposta all’approvazione del popolo tramite votazione.

Brexit: ripercussioni sulla libera circolazione delle persone

La Brexit ha un impatto sulle relazioni tra la Svizzera e il Regno Unito. L’ALC rimarrà però in vigore per il Regno Unito almeno fino al 31 dicembre 2020.

https://www.metas.ch/content/fza/it/home/abkommen.html